Elenco dei Film in Cartellone

CINE MOVIE ABANO image

CINE MOVIE ABANO

€ 9,00

MYA - Un sogno da vivere Dal 1 al 7 giugno 2024 Via Montirone 5 - 35031 Abano Terme (PD) Tel.: 049 860 1661 Spettacoli ore 14:30, 17:30

CINE MOVIE ABANO image

CINE MOVIE ABANO

€ 9,00

L'ELISIR DI LEONARDO DA VINCI Dal 1 al 7 Giugno 2024 Via Montirone 5 - 35031 Abano Terme (PD) Tel.: 049 860 1661 Spettacoli ore 19:30, 21:15 e 23:05

THE SPACE NOLA image

THE SPACE NOLA

€ 9,00

IL CIRCO DELLE MERAVIGLIE - 18 Maggio 2024 - Via Boscofangone, 80035 Località Gallo NA - Spettacoli ore 19:30, 21:15 e 23:05

CINE MOVIE ABANO image

CINE MOVIE ABANO

€ 9,00

LA LOGGIA OCCULTA DEMOCRAZIA A RISCHIO - dal 25 al 31 Giugno - Via Montirone 5 - 35031 Abano Terme (PD) Tel.: 049 860 1661 Spettacoli ore 14:30, 17:30, 19:30, 21:15 e 23:05 - Dal 25 al 31 maggio 2024

IL FILM

IL CIRCO DELLE MERAVIGLIE

Lasciati trasportare nell'affascinante mondo delCirco. Al cinema, dal 18 Maggio!

Il Circo delle Meraviglie è un famoso circo che ha piantato il suo tendone sul piazzale del porticciolo di Rio Rosso, un paesino delle Cinque Terre: qui vive una storica famiglia di circensi. I direttori del circo sono Stanislao Von Sydov e sua moglie Madame Solitaire. Con loro vari artisti, tra i quali Maciste l’uomo forzuto e Sandokan il piccolo clown.
Il mondo dello spettacolo, tuttavia, è in crisi, anche per un’attività importante come la loro. L’unica speranza per rinnovarsi e stare al passo coi tempi è la giovane Sofi a Von Sydov, fi glia di Stan e Madame, una bella trapezista che si esibisce nel numero più applaudito dello show: quello della Principessa Volante.
La ragazza è stata mandata in Liguria per completare il suo ciclo di studi con un master.
Qui incontra Andrea Parodi, il rampollo di una ricchissima famiglia di armatori che divide la sua attività tra la Liguria e la vicina Montecarlo. I due si innamorano tra i paesaggi stupendi dell’entroterra ligure, da Bussana Vecchia al Principato di Seborga. A Triora, paese delle streghe, incontrano Lady Fortuna, una cartomante, che legge loro il futuro regalando alla coppia un fi ltro magico in grado, a sua detta, di risolvere i problemi e le diffi coltà a cui andranno incontro: infatti, le differenze tra di loro e le loro famiglie sono profonde: da una parte i folcloristici circensi Von Sydov, dall’altra il ricco armatore Parodi con la sua elegante moglie. Va da sé che esploderà un caleidoscopio di situazioni comiche e imbarazzanti.
Dalla cena super lusso in un ristorante della Riviera dove Sofi a conosce i suoi futuri suoceri, all’incontro all’insegna del paradosso di Andrea con la famiglia del Florilegio e la realtà del circo, per sfociare poi all’esilarante incontro e l’unione tra i due mondi, sugellato dal matrimonio sotto il tendone. Un film, questo, dove la bellezza della Liguria –protagonista assoluta della storia - fa da sfondo a una commedia romantica, tutta da ridere destinata a tutta la famiglia.

Titolo: Il Circo delle MEraviglie

Di: Mario Chiavalin
Genere: Commedia
Nazionalità: Italia
Anno: 2024
Distributore: Movie Cinema Italia

Attori:

  • Remo Girone
  • Pippo Franco
  • Iva Zanicchi
  • Salvatore Misticone
  • Chiara Boveri
  • Ambra Orfei
  • Giorgia Orfei
  • Manuela Metri
  • Antonella Splendore
  • Miriana Sermini
  • Max Pieriboni
  • Erik Triulzi
  • Cast tecnico:
  • Regia: Mario Chiavalin
  • Distribuzione: Movie Cinema Italia srl


    ministero-per-i-beni-e-le-attivita-culturali-logo-184509A197-seeklogo.com

 

LOCANDINA IL CIRCO DELLE MERAVIGLIE_page-0001
WhatsApp Image 2024-02-23 at 17.14.40
IL FILM

L'ELISIR DI LEONARDO DA VINCI

Lasciati trasportare nell'affascinante mondo della Banda del Buffardello mentre creano l'Elisir d'amore di Leonardo Da Vinci. Al cinema, dal 14 marzo!

La Banda del Buffardello si è sciolta da tempo, e ognuno dei protagonisti è tornato alla propria vita e alla propria quotidianità. Tutto cambia, però, col ritorno di Max Mosley, il ricco produttore americano, che ha intenzione di riunire la gang. Mosley ha trovato una vecchia pergamena firmata da Leonardo Da Vinci, che riporta la ricetta di un vino specialissimo, un elisir d’amore. Solo che per crearlo bisogna risolvere tutta una serie di enigmi. Ecco dunque che la banda tornerà insieme e i nostri eroi ripercorreranno, tra gag e risate, le orme e gli indizi lasciati dal più grande Genio della storia.

Titolo: L’Elisir di Leonardo Da Vinci e la Banda del Buffardello

Di: Mario Chiavalin
Genere: Commedia
Nazionalità: Italia
Anno: 2024
Distributore: Movie Cinema Italia

Attori:

  • Pippo Franco
  • Maurizio Mattioli
  • Salvatore Misticone
  • Umberto Smaila
  • Sergio Vastano
  • Luca Marchi (Luquisha)
  • Erika Franceschini
  • Pino Michele Angelo (Mister Ax)
  • Anna D’Auria
  • Linda Zaganiga (Miss Linda)
  • Fernando Antonio Calicchia
  • Filippo Crispo
  • Loretta Micheloni
  • Paolo Braghetto

Cast tecnico:

  • Regia: Mario Chiavalin
  • Distribuzione: Movie Cinema Italia srl

  • ministero-per-i-beni-e-le-attivita-culturali-logo-184509A197-seeklogo.com

 

LOCANDINA LA LOGGIA OCCULTA_page-0001
IL FILM

LA LOGGIA OCCULTA - DEMOCRAZIA A RISCHIO

Il docu-film ripercorre la storia d’Italia dal dopoguerra, raccontandone il sottobosco, con tutte le sue lobby, gli intrighi, le trame nascoste e i disegni oscuri di quello che era, a tutti gli effetti, uno Stato parallelo e in particolare si focalizza sulla loggia P 2 tramite le testimonianze dei principali protagonisti coinvolti nelle indagini e del suo stesso protagonista Licio Gelli.
La storia viene alla luce una mattina di quarant’anni fa, il 17 marzo 1981, quando negli uffici di Licio Gelli a Castiglion Fibocchi, comune in provincia di Arezzo, vengono rinvenuti dalla magistratura di Milano gli elenchi della loggia massonica segreta P2 e una serie di documenti e dossier su la maggior parte dei casi e misteri fin dal dopoguerra ; nelle liste e nei dossier sono presenti quattro ministri, 44 parlamentari, tutti i capi dei servizi segreti, l’intero vertice della Guardia di finanza, decine di generali e colonnelli dei carabinieri, esercito, marina, aviazione, oltre che diversi magistrati e giornalisti di molte testate. Questa lista rivelò uno stato occulto che era nato nell’ombra e che però condizionava la vita politica e sociale del nostro Paese. Per far luce su alcune di queste vicende, dal crack Ambrosiano alla strage di Bologna a Tangentopoli, il film si propone di ricostruire con la maggiore accortezza possibile quella che era la situazione dell’Italia di 50 anni fa, tentando di rispondere ad alcuni degli interrogativi che sono, tutt’oggi, insoluti. Per far questo, sono presentate una serie di testimonianze di quelli che furono protagonisti delle vicende riportate, non ultime alcune interviste
inedite a colui che è stato al centro di tutto: Licio Gelli.
Il regista ha voluto dunque ripercorrere e ricostruire i fatti avvalendosi della partecipazione di personalità direttamente coinvolte, a partire dai magistrati Gherardo Colombo e Giuliano Turone, che a quei tempi ordinarono le perquisizioni e che, ancora oggi, hanno più che mai mantenuto l’esigenza viva di fare luce su ciò che è stato per troppo tempo nascosto tramite le pubblicazioni di libri e partecipando attivamente nei dibattiti ancora attuali nonostante siano passati 40 anni.
Si uniscono le testimonianze a personaggi Quali Massimo Teodori relatore della relazione di minoranza della commissione parlamentare sulla P2 nonché storico e profondo conoscitore in quanto membro di innumerevoli commissioni, di Giuliano di Bernardo gran maestro del grand oriente d’Italia negli anni 90, Anna Vinci biografa di Tina
Anselmi, Giuseppe Scognamiglio professore di geopolitica storico e presidente eastwest european institute, Alessandro Biz giornalista e amico di Gelli, Albertina Soliani senatrice e amica di Tina Anselmi , Marco Scotti e Gianluca Versace giornalisti . Unendo le loro testimonianze coadiuvate da documenti messi a disposizione da Istituto
Luce, Rai Teche e parte da archivi storici di fonti governative statunitensi tramite C.P., Chiavalin vuole raccontare un frammento importantissimo della storia politica del nostro Paese e come tutto e scaturito nel dopoguerra con l’avvento della guerra fredda, in un momento storico in cui tutto era a rischio, per dare modo a chi guarderà il film di farsi una idea più precisa di come sia debole la nostra democrazia e di come, negli anni e ancora oggi, subisca tutta una serie di influenze esterne a quello che dovrebbe essere il legittimo governo del nostro Paese e di buona parte dei paesi del mondo intero

Titolo: La Loggia Occulta - Democrazia a Rischio

Di: Mario Chiavalin
Genere: Docufilm
Nazionalità: Italia
Anno: 2023
Distributore: Movie Cinema Italia

Cast tecnico:

  • Regia: Mario Chiavalin
  • Distribuzione: Movie Cinema Italia srl


    ministero-per-i-beni-e-le-attivita-culturali-logo-184509A197-seeklogo.com